L’entrée di gamberetto marinato nel succo d'arancia, arancia e il suo zest

Cesoia Written by  Cesoia

(2 votes)

Entrée è una parola francese, che in Francia designava ogni portata di un pranzo che precedeva l’arrosto. Nell’ordine di servizio classico della grande cucina ottocentesca, veniva dopo l’antipasto (hors d’oeuvre) o la minestra (potage), e dopo la portata di pesce, e precedeva la portata centrale di carne.
Entrata nell’uso internazionale, oggi l’entrée può sostituire antipasto e minestre, e venire quindi al primo posto in determinati pranzi. 

Noi ve la proponiamo come assaggio della nostra cucina, mentre attendete il piatto che avete ordinato, per stuzzicare il palato e la vostra curiosità.

Questa delicata entrée di gamberetto è ricca di vitamine e sali minerali, grazie alla marinatura nel succo d’arancia. Per realizzarla per prima cosa puliamo il gamberetto, privandolo della sua carcassa. Prepariamo poi la marinatura con il succo d’arancia, lo zucchero e il sale e qualche rametto di aneto. In seguito tagliamo dei cubetti di arancia a vivo e li mettiamo da parte. 
Ricaviamo con lo zester la buccia dalle arance e le tagliamo a dadini molto fini, di circa 2 mm di lato.
Scoliamo il gamberetto messo a marinare, lo disponiamo sul piattino e vicino mettiamo il cubetto d’arancia, avvolto dalla brunoise di scorza.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookies