il Locale

Il progetto degli interni, curato dall’architetto Andrea Quartieri (Studio Q-Arch), riflette lo spirito e la filosofia del ristorante, fondendosi in uno stile metropolitano che persegue l’eleganza attraverso l’equilibrio dei volumi, la scelta accurata dei materiali e l’utilizzo sobrio delle campiture di colore.

Abbiamo scelto tinte cromatiche neutre per il soffitto e il pavimento, quest’ultimo realizzato nel grande formato 60x90 in gres porcellanato grigio caldo: bianco per le pareti e colori primari opportunamente personalizzati (giallo-ocra, rosso-vermiglio e blu carta da zucchero) che amplificano i volumi delle nicchie, conferendo al locale un’atmosfera accogliente e informale.

Il risultato è un ambiente luminoso che lo sguardo può esplorare a 360° trovando riposo in ogni angolo del locale, accarezzato dalla calda luce dei led, tutti bianchi ad eccezione di alcune lampade a sospensione colorate del rosso ormai ribattezzato “Cesoia”.

Grande attenzione anche per l’esperienza acustica, migliorata con l’installazione di pannelli fonoassorbenti nella parte centrale del soffitto e nella zona della veranda.

In sala sono stati ricavati 80 coperti, lasciando ampio spazio di vivibilità fra un tavolo e l’altro. Tutti realizzati artigianalmente, questi ultimi hanno la superficie in castagno decapato e spazzolato, appositamente realizzata per consentirne l’utilizzo senza la tovaglia, una scelta che consideriamo coraggiosa, avendo riposto invece maggior attenzione e cura nella selezione della stoviglieria e soprattutto nella scelta del portaposate.

Abbiamo infine ripensato gli spazi funzionali dei banconi dell’office, della cassa e l’angolo bar, contrassegnando gli ambienti con colori differenti, ma senza divisioni nette, pur nel rispetto della riservatezza del cliente e del lavoro in cucina. Sono stati a questo scopo realizzati dei pannelli separatori che sviluppano pattern geometrici, con quello stesso rigore e senso estetico che Pietro spesso riporta nei suoi piatti, come in particolare nel tangram di verdure.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookies